«Come è forte il rumore dell’alba» – Sandro Penna

Foto di Marcin Twardowski

Foto di Marcin Twardowski

 

Come è forte il rumore dell’alba!
Fatto di cose più che di persone.
Lo precede talvolta un fischio breve,
una voce che lieta sfida il giorno.
Ma poi nella città tutto è sommerso.
E la mia stella è quella stella scialba
mia lenta morte senza disperazione.

Sandro Penna

da “Una strana gioia di vivere” (1949 – 1955), in “Sandro Penna, Poesie”, Garzanti, 1987

Un commento su “«Come è forte il rumore dell’alba» – Sandro Penna

  1. angelo tolomeo ha detto:

    poesia sublime, il nostro caro P. ci manca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...